Nuovo Centro Destra
  • Pietro Diodato

  • Nuovo Centro Destra
  • Seguimi su:

Pietro Diodato nasce a Napoli nel 1960 e cresce nella Municipalita’ Soccavo-Pianura, dove tuttora vive.

Le sue due grandi passioni sono la politica e il calcio.

La sua visione politica è da sempre saldamente ancorata ai valori ed ai princìpi della destra conservatrice italiana. Considera Giorgio Almirante e Pinuccio Tatarella i propri maestri.

Fin da giovanissimo si dedica alla sua città ed,in particolare,ai suoi quartieri diventandone,a 20 anni,il più giovane consigliere circoscrizionale.

Dal 1993 al 2006 è consigliere comunale di Napoli, risultando più volte il primo degli eletti nella lista di Alleanza Nazionale.

Tra il 2001 ed il 2006 ricopre incarichi istituzionali nazionali al Ministero delle Comunicazioni guidato da Maurizio Gasparri ed al Ministero dei Lavori Pubblici con il vice Ministro Ugo Martinat.

Nel 2006 diventa consigliere regionale della Campania. Nel 2010 viene rieletto,raccogliendo 28.000 preferenze e risultando il più votato in assoluto,nella città di Napoli.

Viene chiamato alla presidenza della commissione Attività produttive – Industria – Commercio – Turismo della regione Campania dedicando particolare attenzione al nuovo Piano per il Turismo regionale.

Nel 2014 aderisce al NuovoCentroDestra, di cui è componente della Direzione Nazionale, rappresentandone “l’anima di destra”.

E’ sposato con Enza dal 1986.Insieme hanno avuto una figlia, Federica Fiamma.

Ama il calcio (che ha praticato a livelli semiprofessionistici), è un grande tifoso del Napoli e ricorda con nostalgia i tempi di Maradona. Gioca a calcetto e fa jogging, di mattina presto, almeno tre volte a settimana.

Nella sua playlist non mancano mai le canzoni di Lucio Battisti (quelle scritte con Mogol) e si rilassa guardando i film con i grandi attori napoletani, da Totò a Salemme.

Il suo motto? Coerenti e Concreti